Caratteri dell'architettura regionale in area siciliana. Aspetti materiali, tecnici, formali e tipologici della tradizione costruttiva.

Project: Research project

Description

TARGETThe research would systematically analyze in the Western Sicily area the most important aspects of the traditional architecture, intended as a whole of elements brought by the constructive tradition, able to describe a regional context, regulating the architectural development in a sustainability direction.We’ll individualize that parameters able to define the historical and regional housebuilding characters, as typological models, environmental specificities, materials and constructive techniques, both of urban and extra-urban buildings, for recognize and identify recurrences, differences, originalities and analogies. The knowledge and analysis phases, consolidated in the relationships among different aspects and elements, could become some guidelines for recovery interventions, for the new buildings realization and also in the individualization of recurrent correlations in every typological model, that can be translated in constructive rules for the evaluation of its sustainability and compatibility character, for appraise the qualitative levels of traditional architecture. The research will analyze, besides, in the optic of typological and morphological aspects, some meaning parts of cities and great and small urban centres, underlining the fundamental role that the traditional architecture permanence develops, as monumental architecture does, in the historical centres "design" and qualification in the actual program of urban revaluation and development promoted by the town-planning and restoration interventions. The permanence of the materical, technological and formal values proposed by Regional Architecture prefigures itself like an alternative to the city areas sub-urbanization and globalization, basing on a strong local tradition and on consolidated architectural characters; in this sense, it contrasted with the uniformity based on presumed criteria applied apart from time and place.

Layman's description

OBIETTIVI DELLA RICERCALa ricerca intende analizzare sistematicamente nell’area della Sicilia occidentale gli aspetti salienti dell’architettura di base, intesa come insieme di elementi portati dalla tradizione costruttiva in grado di connotare un contesto regionale, al fine di regolare lo sviluppo in una direzione di sostenibilità.Si tenderà ad individuare quei parametri capaci di definire i caratteri dell’edilizia regionale storica di base, quali i modelli tipologici, le specificità ambientali, i materiali e le tecniche costruttive, sia di edifici urbani che extraurbani, al fine di riconoscere ed identificare ricorrenze, differenze, originalità ed analogie.Le fasi di conoscenza e di analisi, consolidate nelle relazioni tra i diversi aspetti ed elementi, potranno riversarsi in indirizzi per gli interventi di recupero e di nuova edificazione ed anche nell’individuazione delle correlazioni ricorrenti in ogni modello tipologico, che potranno essere tradotte in regole costruttive ai fini di valutarne il carattere di sostenibilità e compatibilità, per valutare i livelli qualitativi dell’architettura tradizionale.La ricerca analizzerà inoltre sotto l’aspetto tipologico e morfologico alcune parti significative di città e grandi e piccoli centri urbani, sottolineando il fondamentale ruolo che la permanenza dell’architettura di base svolge al pari di quella monumentale nel “disegno” e nella qualificazione dei centri storici nell’ottica della riqualificazione e sviluppo urbano promosso dagli strumenti urbanistici e dagli interventi di restauro.La permanenza dei valori materici, tecnologici e formali proposti dalla Architettura Regionale si prefigura quale alternativa alla sub-urbanizzazione e alla globalizzazione di molte aree cittadine, trovando fondamento spesso su una radicata tradizione locale e su caratteri architettonici consolidati; in tal senso essa si contrappone alla uniformazione basata su presunti criteri applicati a prescindere dal tempo e dal luogo.METODOLOGIA DELLA RICERCANella ricerca sarà preliminare l’individuazione di modelli per innescare quel processo di “lettura dal vero” di casi rappresentativi per la valutazione critica del patrimonio edilizio esistente relativamente all’inserimento ambientale e per la formazione di un’adeguata cultura progettuale. Verrà pertanto elaborato un repertorio di casi concreti utili alla definizione delle tipologie di riferimento desunte dai diversi ambiti regionali, articolato in funzione degli organismi architettonici e dei modelli reperiti, nella varietà dei sistemi ambientali e tecnologici.Relativamente ai modelli cui riferire il censimento e l’analisi si curerà di garantirne la rappresentatività, l’adattabilità o flessibilità degli stessi ad essere passibili di differenti approcci di indagine, ora mirati a definire i caratteri di ogni singola tipologia edilizia, ora invece ad inquadrare a scala più vasta i modelli desunti dalle diverse realtà geografiche del territorio.L’analisi tipologica e morfologica risulterà indispensabile per definire quegli elementi costitutivi dell’edificio, quali le strutture portanti (murature, solai, volte, coperture, etc.) e le finiture (rivestimenti, intonaci, …), il non secondario aspetto del trattamento della fronte architettonica nei suoi aspetti geometrici (alternanza di vuoti e di pieni, volumi e altimetrie, aggetti, etc.) e decorativi (cromatismi, diversità materiche,…).

Key findings

Altro
StatusActive
Effective start/end date1/1/04 → …